Sei in : Comune di Dolo >

VENERDÌ 5.05.2017, ORE 17.30 “UNO SGUARDO CONTEMPORANEO SULLE RELAZIONI TRA UOMINI E DONNE” LA SCRITTRICE ANNALISA BRUNI INAUGURA IL CICLO D'INCONTRI “IL VENERDÌ IN BIBLIOTECA. L'APPRODO DEI BIBLIONAUTI”. DOLO, BIBLIOTECA COMUNALE VILLA CONCINA, VIA COMUNETTO N. 5 (COMUNICATO STAMPA DI GIOVEDì 4.05.2017)

04/05/2017




Il Comune di Dolo, nel mese di MAGGIO, ogni venerdì alle 17:30, propone un CICLO DI 4 INCONTRI “IL VENERDÌ IN BIBLIOTECA. L'APPRODO DEI BIBLIONAUTI”, ospitato dalla Biblioteca comunale (Villa Concina, Via Comunetto, n.5).


Sarà la scrittrice Annalisa Bruni a inaugurare la rassegna, VENERDÌ 5 MAGGIO, dialogando sul tema: “Uno sguardo contemporaneo sulle relazioni tra uomini e donne”. I suoi due libri di racconti più recenti Tipi da non frequentare, Cleup, 2013, e Tipe da frequentare (ma per quanto?), Cleup, 2016 saranno lo spunto per ragionare attorno al fenomeno della singletudine o, meglio, del cosiddetto zittellaggio di ritorno che molte donne si trovano a vivere dopo la fine di una relazione, di un matrimonio o dopo una vedovanza, ma anche, dal lato opposto, su come anche gli uomini affrontino sia la solitudine che la ricerca di un nuovo amore. In ognuno di questi libri sono narrate venti storie, molto diverse tra loro, nelle quali una relazione viene cercata, oppure troncata, la scintilla non si sviluppa o non riesce a scoccare per diverse ragioni. Storie a volte divertenti a volte malinconiche, che affrontano temi molto attuali e scottanti con ironia e anche, perché no, leggerezza.

Annalisa Bruni, scrittrice veneziana, ha pubblicato quattro raccolte di racconti: Storie di libridine (Edizioni della laguna, 2002, finalista al Premio Settembrini-Regione Veneto 2003), Altri squilibri (Helvetia Edizioni, 2005), Della felicità donnesca (Nova Charta, 2008), Tipi da non frequentare (Cleup, 2013). Con Stefano Pittarello ha pubblicato, sempre per Cleup, Langenwang ovvero Il disastro della puntualità (2015). Nel 2015 è uscito anche il suo primo libro di poesie Andando a capo (prima di finire la riga), Cleup editore. Ha curato numerose antologie di racconti, tra cui, nel 2008, M'ama. Mamme, madri, matrigne oppure no, con A. Cilento e S. Chemotti, per Il poligrafo editore. Un suo racconto è inserito nell'antologia Io sono il Nordest, a cura di Francesca Visentin (Apogeo editore, 2016). Laureata in lettere, pubblicista, è funzionaria alla Biblioteca Nazionale Marciana, dove cura la comunicazione e la valorizzazione. Ha scritto sceneggiature radiofoniche e radiodrammi prodotti e messi in onda dalla RAI, dalla Radio Svizzera italiana, dalla Radio Nazionale Croata e dalla Radio Ceca. Tiene corsi e lezioni di scrittura creativa dal 1998, negli ultimi anni ha  collaborato a quello de “Il Portolano” a Treviso.

Relativa sezione Eventi del presente sito internet www.comune.dolo.ve.it.