Sei in : Comune di Dolo >

APRE IL NUOVO PUNTO VENDITA VENEZIA UNICA E IAT “RIVIERA DEL BRENTA E TERRA DI TIEPOLO” UN NUOVO E FUNZIONALE PUNTO INFORMATIVO E DI ACCOGLIENZA DELLA RIVIERA DEL BRENTA E DEL MIRANESE (COMUNICATO STAMPA DI MERCOLEDì 21.03.2018)

21/03/2018





Venezia, 21 marzo 2018
– Alla presenza del Sindaco di Dolo, Alberto Polo, dell’Assessore al Turismo del Comune di Venezia, Paola Mar, del Direttore Generale del Gruppo AVM, Giovanni Seno, dell’Amministratore Unico di Vela, Piero Rosa Salva, e di numerosi rappresentanti dei diciassette comuni della Riviera del Brenta, è stata inaugurata oggi a Dolo la nuova sede dell’Ufficio di informazione e di accoglienza turistica IAT “Riviera del Brenta e Terra di Tiepolo”. Ospitato presso l’agenzia “Venezia Unica” gestita da Vela Spa, il punto informativo è al servizio di residenti e ospiti dell’area della Riviera del Brenta e del Miranese, meta di un turismo attratto dalla bellezza del territorio, dalle ville venete e dall’eccellenza enogastronomica ma anche base di partenza per la visita di Venezia e della laguna.

Titoli di viaggio, tessere Venezia Unica e city pass, abbonamenti familiari, servizio Parcheggia e vai, pagamento di sanzioni e pratiche per le agevolazioni provinciali, acquisto di tour turistici e di biglietti per eventi, concerti, spettacoli, abbonamenti al Venezia Calcio e al Teatro La Fenice: questi, tra gli altri, i servizi erogati dal punto vendita Venezia Unica, oltre al servizio di informazione ed accoglienza turistica IAT, riconosciuto a Dolo dalla Regione Veneto già dall’estate 2016.

Da oggi è quindi operativa la nuova sede dell’Agenzia Venezia Unica, sita in via Matteotti 15H con il seguente orario: lunedì-sabato dalle ore 7 alle ore 19.15 e, nello specifico, eventi: dalle ore 8.30 alle 18.30; sanzioni: dalle ore 8.30 alle18; stampa tessere: dalle ore 7 alle 18.45.

Ve.La. S.p.A. inoltre mette a disposizione dei servizi sopra elencati il call center Hellovenezia 041.24.24 quale ulteriore canale informativo per quanto concerne il servizio di informazione e accoglienza turistica.

Alberto Polo, Sindaco di Dolo - “Grazie a questo nuovo servizio Dolo conferma il proprio ruolo di importante punto di riferimento all’interno del contesto Metropolitano. La nostra Amministrazione crede molto nella necessità di fare rete per ottenere i risultati, in termini turistici e di sviluppo, che questo territorio merita. Questo sportello si aggiunge al ruolo di capofila di Dolo del progetto culturale di rete A > Utopie e al lavoro che tutti insieme stiamo facendo attraverso l’O.D.G..”

“La nuova agenzia di Venezia Unica a Dolo” – afferma l’Amministratore Unico di Vela Spa, Piero Rosa Salva“conferma Vela quale protagonista di una presenza diffusa oltre che a Venezia anche sul territorio della Città Metropolitana e come strumento duttile ed efficace al servizio di un’utenza sempre più ampia e diversificata. Dolo rappresenta per noi uno snodo importante sia per un bacino di utenza, locale e di passaggio, rivolto anche verso Padova, sia per chi abita o sceglie la Riviera del Brenta per recarsi a Venezia. Sono certo che, grazie alla proficua collaborazione con l’Amministrazione locale di Dolo e delle altre Amministrazioni Comunali, Istituzioni e Associazioni di Categoria riunite nell’OGD “Riviera del Brenta e Terra dei Tiepolo”, VELA saprà essere un fondamentale punto di riferimento per cittadini e visitatori”.

“Questa nuova apertura” – dichiara Giovanni Seno, Direttore Generale del Gruppo AVM – “rappresenterà un punto di riferimento strategico e conferma l’impegno del Gruppo AVM verso i comuni di prima e seconda cintura della Città metropolitana di Venezia. Un impegno già dimostrato con particolare riferimento agli assi Padova-Venezia e Treviso-Venezia, nonché verso il Veneto Orientale e l’area meridionale (Chioggia) dove sono stati recentemente intrapresi tre importanti iniziative quali: l’Abbonamento integrato AVM/Actv-Trenitalia lungo l’asse della Brentana, l’erogazione del servizio di linea 8E tra Treviso e Mestre Centro-Venezia in pool con MOM e l’istituzione del titolo Venezia Metropolitana 24 in collaborazione con ATVO.”

Infine, l’Assessore Paola Mar ha concluso sottolineando come “il lavoro sinergico tra le diverse istituzioni a livello locale possa diventare uno strumento strategico funzionale ad una maggiore diversificazione dell’offerta e quindi ad una migliore gestione dei flussi turistici nel nostro territorio”.